Terme di Sirmione è uno dei centri termali più importanti d’Europa. La sua offerta, ricca e diversificata, trae origine da un elemento naturale preziosissimo: l’acqua sulfurea salsobromoiodica, un’acqua amica della salute. Terme di Sirmione propone non solo le proprietà uniche di un’acqua preziosa, ma anche la professionalità del suo personale e la scienza applicata ai migliori strumenti della tecnologia. L’acqua di Terme di Sirmione viene classificata come sulfurea salsobromoiodica perchè contiene una rilevante quantità di zolfo, sotto forma di idrogeno solforato, di cloruro di sodio, di bromo e di iodio. Quest’acqua esplica importanti azioni, quali quella mucolitica, antisettica, rigenerante delle mucose, antiedemigena, cheratoplastica, antiseborroica, esfoliante e cheratolitica; è indicata per la prevenzione e la cura di numerose patologie riguardanti: ▪ Otorinolaringoiatria ▪ Broncopneumologia ▪ Reumatologia ▪ Dermatologia ▪ Vasculopatie venose periferiche ▪ Ginecologia ▪ Riabilitazione. Le cure effettuate per mezzo di quest’acqua contribuiscono efficacemente al mantenimento ed al recupero di una buona condizione fisica; hanno un’importante attività di protezione della salute sia nella fase della prevenzione sia in quella della terapia e della riabilitazione. Presso le Terme di Sirmione sono presenti le seguenti strutture:
– Centro Specialistico per la Cura della Sordità Rinogena
– Reparto cure inalatorie
– Reparto fanghi/bagni/idromassaggi/massaggi terapeutici
– Piscina termale
– Percorsi vascolari
– Reparto Pediatrico
– Centro Specialistico per la Cura delle Broncopneumopatie
– Reparto cure ginecologiche
– Nuovo servizio di riabilitazione

Le Terme di Sirmione sono fruibili in due stabilimenti termali: le Terme Catullo, nel centro storico di Sirmione, aperte da marzo ad ottobre e le Terme Virgilio, in località Colombare, aperte tutto l’anno. Terme di Sirmione dispone anche di un Centro Benessere Termale moderno e funzionale, Aquaria, e di tre alberghi con reparti termali e Aquaria Club. Per saperne di più