La nuova Funivia Malcesine/Monte Baldo colpisce a prima vista per le avveniristiche forme delle sue stazioni: edifici dagli elementi architettonici nitidi, dove acciaio, alluminio, vetro e pietra si fondono esaltando la luminosità e trasparenza degli spazi interni che si inseriscono armoniosamente nell’ambiente esterno. La stazione a valle della Funiva Malcesine dispone di un parcheggio coperto con 200 posti auto; da qui l’accesso al piano d’imbarco è facilitato da ascensori collegati anche con il terminal bus, che eliminano ogni barriera architettonica. L’impianto funivia Monte Baldo è diviso in due tronchi: il primo, Malcesine – S. Michele di 1512 m. di lunghezza e 463 m. di dislivello, il secondo, S. Michele – Monte Baldo, di 2813 m. di lunghezza e 1187 m. di dislivello. La novità più importante della funivia Lago di Garda Malcesine, che la rende unica al mondo, è rappresentata dalla cabina del secondo tronco che ruota su se stessa, offrendo ai passeggeri una visione a 360° e la sensazione di volare. Il notevole dislivello totale (1650 m.) viene superato con un tragitto di ben 4325 m. compiuto in soli 10 minuti. La portata è di 600 persone/ora con cabine da 45 e 80 posti e la sicurezza è davvero eccezionale: l’impianto è in grado di funzionare anche in condizioni avverse e di notte. I motivi di attrazione, oltre alle caratteristiche dell’impianto, sono dati dagli straordinari panorami di cui il visitatore può godere e dalla ricca varietà di specie della flora e della fauna che hanno portato il Monte Baldo ad essere proclamato il “Giardino d’Europa”. Ma se le punte maggiori di visitatori si rilevano d’estate, la Funivia si propone anche per la stagione invernale. Il Monte Baldo è una stazione sciistica fuori dal comune.