Nato nel 1996, il Festival del Garda è il vero ed unico evento di riferimento di tutto il lago di Garda, toccando le piazze delle più belle località rivierasche e dell’immediato entroterra. Un tour che farà tappa, tra luglio e agosto, in dieci Comuni dislocati nelle tre Province (Verona, Brescia, Mantova) che s’affacciano sul più grande lago italiano. Anche quest’anno si presenta al via con una sfilza di appuntamenti ed eventi di alto livello in grado di dare spazio ai giovani, scovare nuovi talenti e valorizzare ulteriormente la già ricca offerta turistica. Una festa itinerante, che coinvolgerà il territorio del Garda per tutta l’estate, fino al mese di settembre, offrendo a turisti e semplici curiosi un ulteriore pretesto per visitare le bellissime località lacustri e toccare con mano le tante eccellenze in fatto di enogastronomia, arte e cultura che le caratterizzano e le rendono uniche e inimitabili. L’ evento ha assunto un rilievo di carattere nazionale. I meravigliosi scenari che il Lago di Garda ci offre non possono che essere la cornice migliore per serate all’insegna della musica, della bellezza, dell’arte, della poesia e del ballo. Si tratta di un’iniziativa gratuita, quindi fruibile davvero da tutti, che non rinuncia tuttavia al valore e allo spessore artistico e culturale degli spettacoli. Il Festival del Garda avrà come momento cardine il concorso canoro per “Interpreti”, proporranno cover di canzoni famose, e “Nuove Proposte” con testi inediti; il tutto sotto la direzione artistica del maestro Vince Tempera. Madrina dell’evento la popolare Katia Ricciarelli per un concorso cheche fa parte del circuito nazionale dei “Grandi Festivals Italiani”. A condurre le serate Francesca Rettondinie Emanuela Tittocchia. Lo spettacolo ovviamente non è solo incentrato sul canto ma poggia su eventi collegati alla bellezza, la comicità, il ballo e la poesia. A partire dai concorsi Miss e Mister del Garda condotti da Laura Zambelli. E proprio alcune delle miss e mister vincitori dell’ultima edizione sono stati i protagonisti del calendario del Garda 2013. Una parte del ricavato del calendario sarà devoluto alla Fondazione AVSI per costruire un laboratorio tessile ad Haiti nell’ambito del progetto “Gardalake for Haiti”. Non mancherà nel corso degli spettacoli di piazza (ingresso libero) lo spazio alla comicità con la verve e simpatia di Beppe Altissimi, Roberto De Marchi, Lucio Gardin, Roberto Valentino, Giorgio Zanetti, Carletto Bianchessi e Giusy Zenere. Il Festival del Garda riproporrà l’angolo della cultura, curato da Renata Leali, per ricordare i grandi scomparsi recentemente. Non mancheranno gli esplosivi inserti danzanti con il corpo di ballo The Gamblers.
Programma:

07 Luglio 2012 a Montichiari (BS)

19 Luglio 2012 a Villafranca (BS)

25 Luglio a Solferino (MN)

04 Agosto a Torri del Benaco (BR)

10 Agosto a Garda (VR)

14 Agosto a Bardolino (VR)

18 Agosto a Cavaion Veronese (VR)

24 Agosto a Desenzano del Garda (BS)

26 Agosto a Bussolengo (VR)

01 Settembre a Lazise (VR).
Ingresso gratuito.
In caso di sospensione per pioggia, ogni singola serata viene recuperata il giorno successivo. Per saperne di più

 

Prenota il tuo alloggio sul Lago di Garda

Clicca sul link qui sotto per trovare, selezionare e prenotare l'alloggio per l'evento in questa località o in un altro luogo sul Lago di Garda.

Prenota ora