Alla Fiera di Verona, il 20 e 21 ottobre 2012 si svolgerà Classica Motori, un salone di auto e moto d’epoca, con un occhio di riguardo anche alla ricambistica, ricco di novità fino ad ora mancanti in manifestazioni simili. Troviamo infatti una pista di prova, a disposizione di chi vuole saggiare il mezzo che desidera acquistare. La pista sarà utilizzata anche per gare di regolarità di auto e moto d’epoca, così da permettere agli appassionati, oltre che di vedere pezzi che hanno fatto la storia del motorismo, anche di sentirli rombare. A questa inusuale, per fiere del genere, dimensione dinamica si affiancherà anche una sezione di consulenza tecnica. Durante i due giorni di apertura sarà disponibile un servizio di consulenza storico- tecnica per aiutare tutti quegli appassionati talvolta dubbiosi nell’acquisto di un’auto, una moto o un ricambio. Vicini al pubblico più giovane Per andare incontro al pubblico più giovane Classica Motori è anche su Facebook e Twitter. Una scelta senza precedenti per il mondo delle fiere di auto e moto d’epoca! Non si tratta di seguire la moda di buttarsi sui social network, piuttosto ciò fa parte di una strategia mirata a portare nel mondo del motorismo d’epoca fasce di pubblico fino ad ora trascurate. Per coerenza è stata inoltre istituita una sezione Youngtimer, appunto dedicata alle auto classiche più recenti, quindi più vicine culturalmente al pubblico giovane e pure più abbordabili in termini di spesa. A proposito di sconti, chi acquista e scarica dal sito di Classica Motori il biglietto risparmia due euro. Classica Motori si svolge alla Fiera di Verona, sarà aperta sabato 20 ttobre dalle 9.00 alle 19.00 e domenica 21 dalle 9.00 alle 18.00. Il prezzo del biglietto è di 12,00 euro e, se acquistato on-line, 10,00 euro. Tra le iniziative speciali segnaliamo la mostra “49 cinquantini” a cura di Massimo Mita, la “sfida Vespa-Lambretta”, un contest di Café Racer, l’esposizione di vetture particolari tra cui una Rolls Royce Phanton I del 1929 appartenuta a Winston Churchill, una Mercedes che è stata di Gigliola Cinquetti, una Lancia Flaminia di Marcello Mastroianni e una Rover Bugatti HP10 del 1933. Per saperne di più

Prenota il tuo alloggio sul Lago di Garda

Clicca sul link qui sotto per trovare, selezionare e prenotare l'alloggio per l'evento in questa località o in un altro luogo sul Lago di Garda.

Prenota ora